Cuneo Volley

Home _ Novità _ L’Ubi Banca San Bernardo Cn batte lo Yaka Volley Malnate

Cuneo Volley Banner 11

NOVITÀ

DAL BLOG

Campionato A2

17 febbraio 2018

L’Ubi Banca San Bernardo Cn batte lo Yaka Volley Malnate

La partita casalinga sul campo saviglianese, porta bene a Cuneo che riaggancia Ciriè a 33 punti.

Sebbene sia partita travagliata, con la comunicazione da parte del Comune che si doveva cambiare campo ed andare a giocare a Savigliano, la prima partita di Coach Serniotti sulla panchina dell’Ubi Banca San Bernardo Cn ha visto la vittoria per 3-1 con lo Yaka Volley Malnate, che ha portato i 3 punti necessari a riagganciare in classifica il PVL a 33 punti.

In un Pala Marenco gremito di tifosi accorsi a sostenere i cuneesi nonostante il cambio di palazzetto, i biancoblù, dopo l’infortunio infrasettimanale di Rivan, scendono in campo con: Coscione palleggio, Ariaudo opposto, Perla e Cefaratti centro, Galaverna e Vittone schiacciatori; Armando (L).

Partenza accelerata per Cuneo che si porta sul 6-1 con gli attacchi delle due bande e l’ace al servizio di Capitan Ariaudo. Errori di troppo in ricezione e difesa, permettono il recupero graduate di Malnate, ma i cuneesi rimangono sempre avanti fino alla chiusura per 25-21.

Il secondo set è molto più combattuto; sull’8-12 viene inserito Gamba per Vittone in attacco. Inizialmente il gioco prosegue punto a punto, con i malnatesi che si portano avanti sino al 16-10, quando Ariaudo e compagni recuperano la concentrazione della frazione precedente e recuperano il distacco senza prendere fiato. Dal 16 pari si passa al 20-22, dove un attacco di Perla, due errori avversari ed un muro sempre del centrale n.7 di Cuneo segnano il set point biancoblù 24-22. Entrato Dho al palleggio sul 22 pari per un cambio palla. Un errore della difesa passa ancora la palla agli avversari, ma a chiudere 25-22 è il muro di Coscione.

Nettamente a favore di Malnate il terzo parziale, che parte con Gamba e Galaverna schiacciatori, ma che vede poi l’ingresso di Vittone per Galaverna, Brignone per Ariaudo sul 13-20 e Tomatis alla battuta sul 16-23 per Cefaratti. Il set si chiude sul 17-25 con una prestazione sottotono dei cuneesi.

L’ultima frazione ritrova il sestetto iniziale e dopo i primi scambi con gli ospiti avanti 4-2, Cuneo tira fuori la grinta e con gli attacchi di Galaverna, Perla, Vittone e l’ace al servizio di quest’ultimo, si portano sul 10-9. I biancoblù ingranata nuovamente la marcia giusta, proseguono con un attacco di Ariaudo e un ace di Cefaratti, che insieme al resto della squadra ed un Vittone esplosivo, vanno a chiudere 25-16, aggiudicandosi il match 3-1 e raggiungendo il Pvl Ciriè in seconda posizione a 23 punti.

Al termine della gara, dopo la premiazione come MVP di Lorenzo Vittone, coach Serniotti si è detto soddisfatto di questo esordio nel campionato di serie B, sottolineando che di “positivo c’è che abbiamo vissuto bene i momenti di difficoltà, come nella seconda parte del secondo set e nel quarto set con gli avversari in ottima scia di prestazione. Questo gruppo può ancora crescere, dobbiamo allenarci in settimana ed affinare alcuni particolari. Prendiamo questi 3 punti e prepariamoci alla trasferta di Acqui la prossima settimana”.

Il prossimo appuntamento con la Ubi Banca San Bernardo Cn sarà quindi sabato 24 febbraio alle ore 21.00 ad Acqui Terme in casa del Negrini Gioielleria Acqui (AL).

 

Ubi Banca San Bernardo Cn – Yaka Volley Malnate (VA)     3-1

(25-21/25-23/17-25/25-16)

 

Ubi Banca San Bernardo Cn: Coscione 5, Ariaudo 17, Perla 6, Cefaratti 7, Galaverna 14, Vittone 16; Armando (L); Gamba 2, Dho, Brignone 1, Tomatis. N.e. Distort. Inf.: Rivan.

All.: Roberto Serniotti II All.: Dario Sampò.

Ricezione positiva: 54%; Attacco: 48%.

 

Yaka Volley Malnate (VA): Regattieri 5, Favaro 21, Tascone 8, Reggiori 11, Bollini 6, Lualdi 11; Abou Zeid (L); Aliverti. N.e. Gasparini, Botta, Ghilotti, Roncoroni, Stella, Muselli.

All.: Fabio Taiana II All.: Renato Manfron

 

Ricezione positiva: 52%; Attacco: 40%.

 

 

Ecco nel dettaglio i risultati della sedicesima giornata del girone A della serie B maschile:

 

Spinnaker Albisola V. (SV) – Pallavolo Saronno (VA)                    2-3

ETS International (VA) – Sant’Anna Tomcar (TO)                         0-3

Ubi Banca San Bernardo Cn – Yaka Volley Malnate (VA)     3-1

As Novi Pallavolo (AL) – Gerbaudo Savigliano (CN)                       1-3

PVLCerealterra Ciriè (TO) – Volley Parella Torino                         0-3

Volley 2001 Garlasco (PV) – Mercatò CRF Fossano (CN)              3-0

Mercatò Alba (CN) – Negrini Gioiel. Acqui (AL)                              3-0

 

Consulta la classifica.

×

Calendario 2024 Cuneo Volley - Un Anno da Campioni
CLICCA QUI