logo Cuneo Volley

Home _ Novità _ Cuneo vince il primo set, poi Brescia subentra

Cuneo Volley Banner 11

NOVITÀ

DAL BLOG

Campionato A2 - Homepage

8 ottobre 2022

Cuneo vince il primo set, poi Brescia subentra

Cuneo vince il primo set, poi Brescia subentra

Prima uscita a mezzo tono per la BAM Acqua S.Bernardo Cuneo, che subisce troppo il servizio avversario..

Partenza a mezzo tono per la Bam Acqua San Bernardo Cuneo, sul campo di Brescia. Dopo un primo set messo in cassaforte, Botto e compagni subiscono il servizio dei tucani, a tal punto da non recuperare il gap del secondo parziale. La terza e la quarta frazione vedono buone prestazioni; anche la risposta da parte della panchina chiamata in causa durante il match convince. Tuttavia sono i padroni di casa a chiudere per 3-1, dando ottimi spunti di lavoro per i cuneesi da martedì in vista dell’esordio stagionale casalingo, domenica 16 ottobre alle ore 18.00, contro Motta di Livenza.

Lo starting six di Cuneo: Pedron palleggio, Santangelo opposto, Sighinolfi e Codarin centro, Botto e Parodi schiacciatori; Bisotto (L).
Coach Zambonardi schiera: Tiberti palleggio, Galliani opposto, Candeli ed Esposito al centro, Loglisci e Gavilan schiacciatori;  Franzoni (L).

Fischio d’inizio al San Filippo di Brescia per i cuneesi, nella prima giornata del campionato. Un primo set giocato punto a punto, con Santangelo e i centrali Codarin e Sighinolfi che spiccano in prestazione. Sul 23-19 per Cuneo, l’ex di giornata Davide Esposito, conquista il turno al servizio e da il via a un mini break. Chiude poi il set Codarin con un primo tempo sul 25-23 per Cuneo. Entrato Lanciani per Sighinolfi nel corso del set.

Nel secondo set i cuneesi subiscono in due fasi il servizio di Capitan Tiberti, il quale crea un gap iniziale che i ragazzi di coach Giaccardi non riescono a colmare. Doppio cambio palleggio-opposto con l’ingresso di Esposito e Cardona, poi si ripete. Le due compagini giocano punto a punto il resto della frazione, ma il secondo turno dai nove metri del regista bresciano, vedono il 25-16 per i padroni di casa.

Anche il terzo set vede Brescia prendere un buon vantaggio grazie alle buone prestazioni alla battuta, poi sale in cattedra Codarin che con due ace consecutivi costringe coach Zambonardi a chiamare il primo time out bresciano della frazione (12-10). Il gioco procede con il coltello tra i denti da ambo le parti del campo, tant’è che sul 16-13 vengono esauriti i tempi tecnici a disposizione di entrambe le panchine. Sul 19-17 entra Chiapello per Pedron ad alzare il muro, in battuta Parodi. Chiude il set con un ace Gavilan 25-19.

Partenza equilibrata nel quarto set, ma sul 5-4 coach Giaccardi richiama i suoi per qualche dritta. Metà set coach Giaccardi inserisce Cardona per Santangelo. Brescia mette in campo una miglior prestazione tra servizio, muro e difesa. Cuneo resta dietro, pur avendo buone performance individuali. Il match si chiude sul 25-19 che vale il 3-1 per i padroni di casa

MVP di serata lo schiacciatore bresciano Gavilan e il centrale cuneese Codarin.

Al termine della partita Coach Giaccardi: « Il primo set a livello di risultato è andato a favore nostro, anche se non siamo stati mai spumeggianti. Loro hanno alzato leggermente il livello in battuta e sono stati secondo me più bravi in attacco mettendoci in difficoltà. Ci siamo incastrati poi su un paio di rotazioni, con la battuta di Tiberti nel secondo set e poi più avanti. Una partenza inaspettata, non per il risultato, ma perché pensavo di essere un pelo più avanti a livello di presenza in campo. Analizzeremo, e ci concentreremo su quanto fatto bene per ripartire col lavoro».

Prossimo appuntamento con la Banca Alpi Marittime Acqua S.Bernardo Cuneo domenica 16 ottobre ore 18.00 in casa per la prima giornata casalinga della stagione, ospiti i colleghi di Motta.

1^ Andata (09/10/2023) – Regular Season Serie A2 Credem Banca
Consoli McDonald’s Brescia – Banca Alpi Marittime Acqua S.Bernardo Cuneo
3-1         (23-25/25-16/25-19/25-19)    

Banca Alpi Marittime Acqua S.Bernardo Cuneo:   Pedron 2, Santangelo 13, Sighinolfi 5, Codarin 13, Botto (K) 9, Parodi 6; Bisotto (L1); Lanciani 1, Cardona 2, Esposito, Chiapello. N.e. Köpfli, Lilli (L2).
All.: Massimiliano Giaccardi
II All.: Lorenzo Gallesio
Ricezione positiva: 53%; Attacco: 43%; Muri 6; Ace 4.

Consoli McDonald’s Brescia: Tiberti (K) 2, Galliani 14, Candeli 11, Esposito 7, Loglisci 12, Gavilan 27; Franzoni (L1); Gatto, Giani, Braghini. N.e. Sarzi Sartori, Ghirardi, Bettinzoli, Togni (L2).
All.: Roberto Zambonardi.
II All.: Paolo Iervolino.
Ricezione positiva: 51%; Attacco: 60%; Muri 8; Ace 3.

Arbitri: Jacobacci Sergio, Serafin Denis.

Durata set: 28’, 25’, 27’, 27’.
Durata totale: 107’.