Cuneo Volley

Home _ Novità _ Cuneo perde Gara 1 in casa con Porto Viro, a Pasquetta Gara 2

Cuneo Volley Banner 11

NOVITÀ

DAL BLOG

Campionato A2

27 marzo 2024

Time Out di Cuneo

Cuneo perde Gara 1 in casa con Porto Viro, a Pasquetta Gara 2

La Puliservice Acqua S.Bernardo Cuneo non riesce a contrastare i nerofucsia che passano avanti nella serie. Lunedì sarà trasferta per i biancoblù che dovranno vincere per andare a Gara 3.

Serata decisamente buona per Porto Viro che difende anche l’indifendibile e mette in difficoltà i biancoblù. La Puliservice Acqua S.Bernardo Cuneo cede 3-0 in Gara 1 dei Quarti di Finale Play Off A2, ora testa a Gara 2 in trasferta Lunedì 1° aprile dove il tutto e per tutto sarà fondamentale per riaprire la serie e andare a Gara 3.

Lo starting six di Cuneo: Sottile palleggio, Jensen opposto, Codarin e Volpato centro, Botto e Andreopoulos schiacciatori; Staforini (L).
Coach Morato schiera: Garnica palleggio, Barotto opposto, Zamagni e Barone al centro, Tiozzo e Sette schiacciatori; Morgese (L). 

Partenza equilibrata in questa Gara 1 dei Quarti di Finale Play Off A2, poi un break di Porto  Viro con due muri portano al primo time out di serata sull’8-11 da parte di coach Battocchio. Un buon turno al servizio di Tiozzo, ex di giornata tra i nerofucsia, porta all’11-15, poi Codarin interrompe la carica veneta. Tanti i muri avversari e sul 16-20 Cuneo chiama il secondo tempo tecnico a disposizione. Si rientra e Andreopoulos in pipe effettua cambio palla. Tiozzo in pipe trova il set ball per Porto Viro (20-24), entra Bellei per Garnica ad alzare il muro, dai nove metri Barotto. Un’azione infinita con grande prestazione di Staforini in difesa, poi il fallo di Porto Viro e il time out chiamato da coach Morato (21-24). Jensen mette out a fondo campo il servizio ed il primo set termina 21-25.

Gioco punto a punto, con una difesa nerofucsia sempre molto attenta. Il turno al servizio di Codarin e l’attacco di Volpato riportano il parziale in parità al 5° punto. Sul 6-9 entra Gottardo per Andreopoulos. L’intesa tra Sottile e Codarin spiazza la difesa avversaria e manda lo stesso regista al servizio (9-11). Sul 9-13 coach Battocchio chiama il time out. Sul 18-20 esordio per Dukic che entra per Jensen. Secondo time out per Cuneo sul 18-21. Videocheck sul primo punto di Dukic; è punto Cuneo e rientra Jensen. Dai nove metri Capitan Botto. Ottima ricezione di Gottardo sulla linea, poi l’attacco di Jensen ed è time out per Porto Viro sul 21-23. Sul 21-24 entra Pedro al servizio per Sette, riceve Pupi, Sottile per Jensen che lo annulla, ma Porto Viro chiama il videocheck che conferma la decisione arbitrale e Gottardo va dai nove metri, mentre entra Cioffi per Sottile ad alzare il muro cuneese (24-22). Chiude la seconda frazione Sette sul 22-25. 

Cuneo parte con Botto e Dukic schiacciattori. Partono avanti i biancoblù, ma i veneti non mollano e recuperano al 7° punto. Ace di Volpato su Morgese e coach Morato chiama il time out (10-7). Una battaglia punto a punto, senza esclusione di colpi ed errori. Sul muro di Volpato su Zamagni, i nerofucsia chiamano il secondo tempo tecnico a disposizione (19-15). L’ace di Zamagni sul lungolinea porta al 19-17. Sul 20-17 entra Gottardo per Dukic. Time out Cuneo sul 20-19 dopo il muro di Barone su Codarin. Al servizio Garnica per i veneti. Sul 21-20 entra Pedro al servizio per Tiozzo, che mette in rete la battuta e manda capitan Botto dai nove metri cuneesi. Nel frattempo rientra Dukic in campo al posto di Gottardo. Sul 22-23 coach Battocchio chiama il time out, cercando di interrompere il ritmo ai nerofucsia e allungare il match. Jensen riporta il parziale in parità, poi un errore della difesa avversaria ed è set ball per Cuneo sul 24-23. Dai nove metri biancoblù, Codarin. Annulla e porta al 24 pari Barotto, che si aggiudica il turno al servizio. Dentro Bellei per Garnica ad alzare il muro. Out la battuta dell’opposto nerofucsia, stesso verdetto per il successivo servizio di Jensen (25-25). Tiozzo sposta il muro cuneese e manda Sette dai nove metri. Il set si chiude 25-27 e Porto Viro è avanti 1-0 nella serie dei Quarti di Finale Play Off A2. Lunedì 1° aprile sarà Gara 2 a Porto Viro

Eletto MVP di serata, Felice Sette premiato da Danilo Fornero di Bosco Auto, sponsor match day di giornata. Premio Fair Play by Santero 958 per Matteo Staforini.

Al termine della partita Coach Battocchio: « A inizio anno ho detto che Porto Viro era una delle candidate a salire. Stasera abbiamo giocato male per alcune cose, mentre bene in altre. Loro stasera hanno fatto meglio, ma abbiamo la possibilità di andare là e ribaltare il risultato riaprendo la serie». 

A Pasquetta, il 1° aprile la Puliservice Acqua S.Bernardo Cuneo alle ore 19.00 sarà ospite di Porto Viro per GARA 2 dei Quarti di Finale Play Off A2. Diretta gratuita su Volleyball World TV.

Puliservice Acqua S.Bernardo Cuneo – Delta Group Porto Viro
0-3   
(21-25/22-25/25-27) 

Puliservice Acqua S.Bernardo Cuneo:  Sottile 1, Jensen 12, Volpato 6, Codarin 8, Botto (K) 6, Andreopoulos 5; Staforini (L1); Gottardo 2, Dukic 2, Cioffi. N.e. Bristot, Colangelo, Coppa, Giordano (L2).
All.: Matteo Battocchio
II All.: Lorenzo Gallesio
Ricezione positiva: 61%; Attacco: 43%; Muri 6; Ace 1. 

Delta Group Porto Viro: Garnica 3, Barotto 16, Zamagni 6, Barone 15, Tiozzo 8, Sette 12; Morgese (L1); Pedro, Bellei. N.e. Zorzi, Eccher, Sperandio, Charalampidis, Lamprecht (L2)
All.: Daniele Morato.
II All.: Massimo Zambonin.
Ricezione positiva: 62%; Attacco: 49%; Muri 11; Ace 3. 

Durata set: 27’, 32’, 30’. 
Durata totale: 89’.
 
Arbitri: Matteo Selmi, Marco Pasin.




Stella Testa - Ufficio stampa Cuneo Volley