Cuneo Volley

Home _ Novità _ Cuneo gira il primo set e si va a prendere la vittoria ad Aversa

Cuneo Volley Banner 11

NOVITÀ

DAL BLOG

Campionato A2

14 gennaio 2024

Vittoria per 3-1 ad Aversa

Cuneo gira il primo set e si va a prendere la vittoria ad Aversa

La Puliservice Acqua S.Bernardo Cuneo conquista 3 set difficilissimi sul campo normanno.

Una serata complicata, girata in modo esplosivo dai cuneesi che sono andati a prendersi la vittoria a denti stretti. Un palazzetto bello acceso sugli spalti ha fatto da colonna sonora a tutto il match. Tre punti importantissimi per Cuneo che si prepara ad ospitare Brescia sabato 20 alle ore 20.30 con tanta voglia di riscatto.

Lo starting six di Cuneo: Sottile palleggio, Jensen opposto, Codarin e Volpato centro, Botto e Andreopoulos schiacciatori; Staforini (L).
Coach Passaro schiera: Pinelli palleggio, Argenta opposto, Presta e Marra al centro, Canuto e Lyutskanov schiacciatori; Rossini (L).

Primo set difficile per i cuneesi che in un PalaJacazzi bello acceso sia sugli spalti che in campo, non riescono ad esprimere il proprio gioco al meglio. Sul 17-12 coach Battocchio inserisce Bristot per capitan Botto. Un buon turno al servizio di Andreopoulos fa recuperare terreno ai biancoblù, e coach Passaro chiama il primo time out, mentre Cuneo li ha già esauriti. Sul 18-15 entra Gottardo per “Babis”. Il set si conclude a favore dei padroni di casa 25-20.

Approccio differente da parte di Cuneo nella seconda frazione, che si porta avanti e mantiene il gap. Coach Passaro chiama entrambi i tempi tecnici a sua disposizione (4-7/7-12), mentre sul 10-14 è coach Battocchio a far rifiatare i suoi. Nonostante il buon muro dei normanni, grazie all’estremo talento delproprio regista, i cuneesi proseguono dritto per la propria strada. L’ingresso di Cioffi ad alzare il muro biancoblù vale il 17-24 per Cuneo. A chiudere la lunga azione è il muro di Volpato sul 19-25.

Terzo parziale dall’inzio equilibrato, le due compagini si fronteggiano insidiosi ognuno nei propri fondamentali migliori. Cuneo allunga di un paio di punti. Sul 13-15 coach Passaro per togliere il ritmo all’opposto danese al servizio, chiama il time out. Un gioco punto a punto, dove Aversa termina i tempi tecnici e coach Battocchio ne chiama uno sul 18-19. Ottimo turno al servizio di Sottile e bravo capitan Botto a fare breccia nel muro avversario. Chiude il set Jensens sul 22-25 con un attacco forte sul muro che termina sul primo arbitro.

Buon inizio di Cuneo nella quarta frazione che anche in questa occasione si porta avanti di un paio di punti. I padroni di casa crescono facendo leva sulla battuta e il muro, ma i cuneesi con capitan Botto e Sottile al comando vanno a prendersi il set (23-25) e la vittoria per 1-3.

MVP di serata il Libero cuneese Matteo Staforini.

Al termine della partita Coach Battocchio: « E’ stata una gara molto tosta e molto tirata, lo sapevamo e ne avevamo parlato in settimana. In alcune cose siamo stati bravi in altre meno, ma loro hanno spinto tanto e ci hanno messo in difficoltà. Voglio ringraziare tutto lo staff perché in questi giorni ha saputo mettere in campo giocatori che non erano in forma e farli anche giocare bene». 

Sabato 20 gennaio la Puliservice Acqua S.Bernardo Cuneo giocherà in casa alle ore 20.30 cercando la rivincita casalinga contro Brescia. Prevendita attiva su Liveticket.it

Wow Green House Aversa - Puliservice Acqua S.Bernardo Cuneo
1-3   
(25-20/19-25/22-25/23-25)

Puliservice Acqua S.Bernardo Cuneo:  Sottile 2, Jensens 23, Volpato 12, Codarin 6, Andreopoulos 14, Botto (K) 13; Staforini (L1); Cioffi, Gottardo, Bristot. N.e. Giacomini, Colangelo, Coppa, Giordano (L2).
All.: Matteo Battocchio
II All.: Lorenzo Gallesio
Ricezione positiva: 50%; Attacco: 43%; Muri 6; Ace 6.

Wow Green House Aversa: Pinelli 2, Argenta 22, Presta 10, Marra 7, Canuto 8, Lyutskanov 17; Rossini (K) (L1); Biasotto, Spagnuolo, Chiapello. N.e. Agrusti, Gatto, Schioppa, Spignese (L2).
All.: Sandro Passaro.
II All.: Stefano Beltrame.
Ricezione positiva: 54%; Attacco: 47%; Muri 7; Ace 3.

Durata set: 28’, 29’, 29’, 34’. 
Durata totale: 120’.
 
 

           
Stella Testa - Ufficio stampa Cuneo Volley 

×

Calendario 2024 Cuneo Volley - Un Anno da Campioni
CLICCA QUI