logo Cuneo Volley

Home _ Novità _ Cuneo cala un tris di giovani molto interessanti

Cuneo Volley Banner 11

NOVITÀ

DAL BLOG

Campionato A2

12 giugno 2024

Brignach, Compagnoni e Mastrangelo

Cuneo cala un tris di giovani molto interessanti

Seconda diagonale importante per il Cuneo Volley che ingaggia Mastrangelo e Brignach, mentre al centro arriva Mirco Compagnoni a dare man forte.

Un triplice annuncio per il Cuneo Volley che ufficializza l’ingaggio di tre giovani molto interessanti e che sicuramente avranno il loro bel da fare durante la stagione. Al centro ingaggiato il bresciano Mirco Compagnoni classe 2003 per 202cm in arrivo da Brugherio; Campione Europeo Under 22, al quinto anni in serie A e secondo (non consecutivo) in A2 con esperienza pregressa a Santa Croce nella stagione 22/23. Sulla prossima stagione ha dichiarato: « Mi aspetto di potermi ritagliare degli spazi, anche se davanti ho due dei migliori centrali dell’A2 e di togliermi molte soddisfazioni». 

 Mirco cosa ti ha spinto a scegliere Cuneo?
« Voglio mettermi alla prova ad un livello superiore e migliorare in tutti i fondamentali, se questo posso farlo in una società ambiziosa come Cuneo ancora meglio; una delle società che negli anni è sempre stata nelle migliori».  

Sei entrato in questi giorni al palazzetto per una sessione extra di allenamenti, cosa ti aspetti in stagione?
« Aspetto un pubblico agguerrito e pronto a sostenere la squadra come li ho visti nell’anno di Santa Croce. Hanno una bella fama, una motivazione in più per dare il meglio durante l’anno». 

La seconda diagonale, invece, sarà formata dal palleggiatore campano Roberto Mastrangelo,in arrivo da Lagonegro, e dall’opposto trentino Davide Brignach. Classe ’98 il regista salernitano ha disputato le ultime due stagioni nelle fila di Lagonegro, sull’arrivo a Cuneo ha dichiarato: « Ero partito con altri progetti, poi è arrivata la chiamata di Cuneo e ho cambiato velocemente idea».  

Roberto, tu hai già vissuto un campionato di A2, cosa ti aspetti dal prossimo anno?
« Questo campionato mi ricorda un po’ quello che ho fatto due anni fa, sempre in A2, dove praticamente ogni squadra era di alto livello e ogni partita faceva un po’ storia a sé. Sembra una frase fatta, ma penso che quest'anno ogni giornata ci sarà da combattere ad armi pari con tutti, in casa e fuori». 

Direttamente dalla Serie B del Trentino Volley, approda a Cuneo l’opposto 2004 per 201 cm che in quest’ultimo mese ha disputato i Play Off promozione e la Finale di Junior League con la formazione trentina. Le sue prime parole da biancoblù: « So che non sarà facile perché le differenze tecniche e fisiche da una serie B a una A2 sono notevoli, ma metterò tutto me stesso per restare al passo con i miei compagni, l’esperienza di gran parte di loro mi aiuterà ne sono sicuro!».

Davide hai già avuto modo di confrontarti con coach Battocchio?
« Sì, apprezzo il fatto che nelle occasioni in cui abbiamo avuto modo di parlare è sempre stato chiaro e sincero. Spero di conquistarmi la sua fiducia nei prossimi mesi e di migliorare sulla base dei suoi insegnamenti». 

Che aspettative hai sulla prossima stagione?
« La scelta di Cuneo non è stata casuale, è una società ambiziosa e ho sempre sentito parlare bene del loro modo di vivere la pallavolo sia dal punto di vista lavorativo che umano. Mi aspetto che la squadra farà di tutto per raggiungere i migliori risultati possibili; voglio vivermi questa nuova esperienza cercando di apprendere tutto il possibile da ciò che verrà». 

I tre atleti, a Cuneo per un paio di allenamenti extra prima della preparazione che inizierà ad agosto, verranno presentati presso la sede caragliese del Caseificio Moris, sponsor del Club biancoblù,  con conferenza stampa ufficiale alle ore 14.00 di fronte alle testate giornalistiche locali e a chi vorrà venire a conoscerli per la prima volta.

 

 

 


Stella Testa - Ufficio stampa Cuneo Volley