Blog

Una partnership spumeggiante con 958 Santero

Una partnership spumeggiante con 958 Santero

Una realtà tutta piemontese che oggi gira il mondo esportando qualità e creatività.

            Un ingresso spumeggiante in senso letterale e non solo figurativo, quello di 958 Santero, all’interno del Mondo Cuneo Volley. Gli spumanti e gli spritz 958 Santero, infatti, da inizio stagione sono stati donati come premio Fair play ai giocatori avversari che si sono distinti durante i match casalinghi della serie A2 maschile del Club biancoblù. Un connubio importante per la storia dell’azienda vitivinicola piemontese, che con qualità e creatività ha raggiunto i grandi palcoscenici.

«Le nostre bollicine e il Cuneo Volley sono il mix perfetto che si rifà ai valori di lealtà, determinazione, sacrificio e voglia di vincere tipiche del vero spirito sportivo, analogo a quello che muove il nostro essere imprenditori del mondo del vino e del Made in Italy. Sono certo che la partnership con la società Cuneo Volley porterà frutti concreti e positivi, oltre alle tante vittorie a cui brinderemo insieme!» – Gianfranco Santero, presidente del Gruppo vitivinicolo 958 Santero.

L’azienda vitivinicola 958 Santero nasce in Piemonte, nel Nord Ovest d’Italia, nel 1958 dall’intuizione e dalla determinazione dei fratelli Santero. Sullo sfondo c’è la grande spumantistica italiana nata proprio in Piemonte nel 1865.  Una lezione di storia, conoscenze e valori d’impresa che 958 Santero, dal 1958 ad oggi, ha saputo tradurre in una personale interpretazione nel segno della creatività. Da alcuni anni, infatti, gli spumanti, i cocktail e gli aperitivi firmati 958 Santero si distinguono non solo per qualità, ma anche per l’originalità di un packaging estremamente creativo, mai banale e avanguardia di nuove prospettive di progettazione e divulgazione di contenitori e modalità di confezionamento del tutto innovative.

Oggi 958 Santero è una realtà moderna, dinamica, sempre connessa, votata alla condivisione e in continua evoluzione, un’azienda che ricorda le sue radici, ma che guarda al futuro, ponendosi traguardi e affrontando sfide sia in campo nazionale sia sui mercati esteri.


Stella TestaUfficio stampa Cuneo Volley

Leave a Reply