Blog

Passione Volley anche d’estate

Passione Volley anche d’estate

Ecco il primo Piemonte Summer Camp

Dall’esperienza e dalla collaborazione di due eccellenze della pallavolo piemontese e italiana, Cuneo Volley e Volley Parella Torino, nasce il “Piemonte Summer Camp”, una vera e propria scuola estiva di perfezionamento per ragazze e ragazzi nati dal 2003 al 2010.

Nella splendida cornice di Entracque (CN), i partecipanti potranno divertirsi e migliorare nel proprio sport preferito, il volley, sotto la guida di due grandi tecnici: Matteo Battocchio, primo allenatore della Pool Libertas Cantù di Serie A2 Maschile, e Daniele Turino, primo allenatore del Volley Bergamo Zanetti di A1 Femminile.

Due i turni disponibili: dal 4 al 10 luglio e dall’11 al 17 luglio. Il cuore del camp sarà il centro sportivo di Entracque, dove si alterneranno allenamenti di carattere atletico, tecnico (suddivisi anche per ruoli), attività in piscina e i tornei interni. Sono previste inoltre escursioni naturalistiche al vicino centro faunistico “Uomini e Lupi” e alla centrale idroelettrica “Luigi Einaudi”.

Ragazze e ragazzi saranno ospitati presso l’“Aktiv Hotel Alpi Marittime”, struttura immersa nella natura a meno di un chilometro dal centro storico di Entracque.
Per garantire la totale sicurezza durante il soggiorno, tutti i partecipanti, incluso lo staff, seguiranno uno scrupoloso protocollo basato sulle vigenti norme anti-Covid.

Il costo per la singola settimana è di 480 euro, comprensivo di tutte le attività in programma, pensione completa, kit di abbigliamento sportivo e assicurazione infortuni.

Il ‘Piemonte Summer Camp’ vuole essere innanzitutto la possibilità per i giovani di poter stare all’aria aperta insieme ai loro amici e compagni, divertendosi e praticando lo sport che amano – è l’invito di Gabriele Costamagna, vicepresidente del Cuneo Volley –. In tutti questi mesi, caratterizzati dalle chiusure/aperture dovute al Covid, tutto questo è mancato e molto.
Questo periodo di emergenza ci ha anche insegnato quanto sia importante collaborare, unire le passioni e fare squadra per raggiungere obiettivi comuni. Per questo motivo, in questo progetto, sono presenti sia il Cuneo Volley che il Volley Parella Torino, le due principali realtà pallavolistiche piemontesi a livello giovanile, unite nel dare la possibilità ai giovani di migliorare la propria tecnica anche nel periodo estivo. Questa collaborazione ci permetterà inoltre di intensificare e rafforzare il dialogo tra le due società sportive”.

“Sono personalmente molto felice per questa opportunità nata insieme agli amici del Cuneo Volley – commenta il presidente del Volley Parella Torino, Paolo Brugiafreddo. Dopo un’annata sportiva molto complicata abbiamo colto al volo l’occasione e ci siamo subito  messi al lavoro per offrire alle ragazze ed ai ragazzi amanti della pallavolo un’esperienza di qualità, di crescita, di confronto sociale e di divertimento.
Auspico che il ‘Piemonte Summer Camp’ possa diventare nel prossimo futuro un punto di riferimento importante per tutto il movimento pallavolistico e lancio un appello alle altre società sportive a sposare questo progetto ambizioso: vogliamo dare ai nostri giovani concrete possibilità di crescita sportiva e personale attraverso la pratica della pallavolo”.

Per info e prenotazioni:

Sito                                         Piemonte Summer Camp
Facebook                                Piemonte Summer Camp
Instagram                               @piemontesummercamp
Email                                      piemontepassionevolley@gmail.com
Whatsapp e chiamate            +39 351.6699640

Programma giornaliero attività – Giornata tipo

  • 8.00     Sveglia
  • 8.30     Colazione
  • 9.30     Allenamento (tecnico + potenziamento)
  • 12.00   Tempo libero/piscina
  • 13.00   Pranzo
  • 13.45   Relax
  • 15.00   Allenamento (per ruoli + tornei)
  • 18.00   Tempo libero
  • 19.30   Cena
  • 21.15   Attività serali (animazione/tavole rotonde)
  • 22.30   Spegnimento luci

Modulo d’iscrizione

Stella TestaUfficio stampa Cuneo Volley

Leave a Reply