Blog

Debutto sfortunato per Cuneo a Gioia del Colle

Cuneo Volley – Serie A2 maschile                                                     Comunicato n. 14 /2018-2019

 

14-10-2018

 

Debutto sfortunato per Cuneo a Gioia del Colle

Nel secondo set la BAM Acqua S.Bernardo Cuneo perde l’opposto brasiliano, infortunato a rete.

 

 

Partenza positiva per i ragazzi di Coach Barisciani, che si aggiudicano il primo set del debutto nel campionato di Serie A2 Credem Banca. La sfortuna purtroppo però è dietro l’angolo, sull’11-5 in discesa da muro, Caio si scontra sotto rete con l’opposto tedesco Prolingheuer e cade a terra dolorante. Soccorso, viene portato fuori dal campo e il primo verdetto del Fisioterapista cuneese, Samuele Porfido, identifica caviglia destra gonfia con distorsione sia interna che esterna. Al termine del match il giocatore è stato accompagnato in ospedale per escludere eventuali fratture.

Ne primo set vincente per Cuneo, in campo scendevano Cortellazzi palleggio, Caio opposto, Picco e Alborghetti centro, Bolla e Galaverna attacco, Prandi (L).

Il primo punto cuneese è un attacco dell’opposto brasiliano, ma è con il turno al servizio di Picco che Cuneo si porta in vantaggio 9-5. Cortellazzi e compagni mantengono il gap fino a fine set; un attacco di Bolla segna il primo set point, che arriva sul 25-20 con un errore alla battuta dell’opposto gioiese. Il secondo set parte più defilato per Cuneo, poi l’infortunio di Caio e l’ingresso di Amouah. Entrambe le compagini regalano punti agli avversari, sul 17-10 Testa entra al servizio per Bolla, mentre è un errore in battuta del centrale cuneese, Alborghetti, a chiudere 15-25 il parziale.  La terza frazione vede l’ingresso di Menardo come schiacciatore al posto di Bolla, che passa al ruolo di opposto. Gioco equilibrato fino al 16-14, quando i padroni di casa mettono a punto un break di 5 punti con il regista gioiese al servizio.

Non bastano gli attacchi di prepotenza e in diagonale di Bolla, il set si conclude 25-17 per Gioia.  L’ultimo parziale inizia con Cuneo sotto di 3 due lunghezze, ma i primi tempi di Alborghetti e Picco e l’attacco di Bolla, portano alla parità sul 10° punto.

Un errore al servizio di Picco e due ace avversari riportano in vantaggio i padroni di casa.

Il punteggio cuneese si ferma al ventesimo punto con una battuta vincente di Picco, mentre la la squadra di casa, trascinata dal tedesco Prolingheuer, si aggiudica il confronto 3-1.

«Sapevamo di incontrare una squadra che avrebbe regalato punti e così è stato, nel primo set abbiamo saputo cogliere le opportunità – ha commentato a fine partita Coach Barisciani, proseguendo poi con l’analisi del match – Nel secondo non siamo partiti benissimo e l’errore arbitrale iniziale non è stato favorevole, ma il colpo gobbo è arrivato con l’infortunio di Caio. Nel terzo set ricevevamo bene, ma non andavamo a terra con gli attacchi. Nell’ultimo set, invece, abbiamo preso 4 ace di troppo. Attendiamo il responso medico circa l’infortunio di Caio e da martedì in palestra avremo modo di analizzare questa partita e preparare l’esordio casalingo».

L’appuntamento con la Banca Alpi Marittime Acqua S. Bernardo Cuneo, per il debutto al Pala Ubi Banca è per domenica 21 ottobre alle ore 18.00, quando ospiterà i colleghi del Tipiesse Cisano Bergamasco.

 

 

 

 

1^ Giornata (14/10/2018) – Regular Season Serie A2 Credem Banca – Girone Blu

 

Gioiella Gioia del Colle (BA) – Banca Alpi Marittime Acqua S.Bernardo Cuneo               3-1

(20-25/25-15/25-17/25-20)

 

Banca Alpi Marittime Acqua S.Bernardo Cuneo: Cortellazzi 4, Oliveira 7, Alborghetti 6, Picco 7, Bolla 14, Galaverna 9, Prandi (L1); Amouah 3, Testa, Menardo 2. N.e Dutto, Chiapello, Armando (L2).
All.: Mauro Barisciani
II All.: Francesco Revelli
Ricezione positiva: 58%; Attacco: 42%.

 

Gioiella Gioia del Colle: Kindgard 1, Prolingheuer 25, Catena 8, Sighinolfi 6, Radziuk 20, Sideri 5, Frigo (L1); Margutti, Meringolo. N.e. Marcovecchio, Scrollavezza, Zauli, Marchetti (L2).
All.: Sandro Passaro
II All.: Vincenzo Masi
Ricezione positiva:  45%; Attacco: 48%.

 

 

Arbitri: Talento Matteo e Gasparro Mariano

 

Durata set: 35‘, 23’, 25’, 27’.

Durata totale: 109’.

 

 

 

 

Stella Testa
Ufficio stampa Cuneo Volley
mobile: 3494626925
mail: ufficiostampa@cuneovolley.it