Blog

Cuneo si aggiudica il big match con Ciriè

Asd Cuneo VBC – Serie B                                                             Comunicato n.72/2017-2018

 

21-04-2018

 

Cuneo si aggiudica il big match con Ciriè

La Ubi Banca San Bernardo Cn passa il turno con il Pvl che viene sorpassato da Novi.

 

Serata impegnativa al Pala Ubi Banca di Cuneo, dove i ragazzi della Ubi Banca San Bernardo Cn hanno affrontato i diretti inseguitori del PVL Cerealterra Ciriè (TO), aggiudicandosi il match al tie-break. Nel frattempo sul campo di Novi Ligure, Moro e compagni conquistavano 3 punti contro Garlasco, sorpassando così Ciriè e posizionandosi sul terzo gradino della classifica a meno 4 punti dal Cuneo.

Per il big match coach Serniotti ha schierato in campo: Coscione palleggio, Ariaudo opposto, Perla e Cefaratti centro, Galaverna e Vittone schiacciatori; Rivan (L).

Inizio al recupero per i padroni di casa; con l’ace al servizio di Coscione, doppietta a muro di Vittone e gli attacchi di Capitan Ariaudo i cuneesi passano avanti 8-7. Da metà set i troppi errori in difesa del Cuneo fanno scappare gli avversari, che conquistano un gap difficile da recuperare. Ciriè chiude 25-19. Entrato Tomatis sul 13-16 al centro per Cefaratti.

Nella seconda frazione Cuneo parte sugli scudi, portandosi sul 7-3 con ace alla battuta di Cefaratti, pipe di Galaverna e gli attacchi dell’opposto numero uno cuneese. Il vantaggio permette ai padroni di casa di giocare in scioltezza. Significativo il salvataggio di Coscione sul 14-10 che va a punto. Cuneo chiude il set a punteggio invertito rispetto al precedente, 25-19. Terzo set equilibrato fino all’11-12, quando dopo un attacco vincente di Perla, un buon turno al servizio di Ariaudo porta avanti i padroni di casa 16-12 con attacco di Vittone e pipe di Galaverna. Si replica il parziale precedente; Cuneo chiude 25-19 con un muro di Vittone.

Si riparte equilibrati, ma un buon break del Pvl con Calligaro al servizio, riporta i biancoblu al recupero. Sul 10-14 viene inserito Gamba per Vittone, che segna il 13-15 con un attacco netto e deciso. Sul 17-23 coach Serniotti effettua il cambio alla regia, inserendo Dho e sul 16-20 reinserendo Vittone. Troppi errori consegnano il set ai torinesi 25-18 e si va al Tie-break. Dopo un breve punto a punto, sul 5-4 entra Gamba alla battuta per Vittone e da il via ad un ottimo e decisivo break, nel quale Perla fa tripletta a muro e Galaverna bis in attacco. Consegna la vittoria per 3-2 all’Ubi Banca San Bernardo Cn l’attacco di Capitan Ariaudo.

Cuneo si porta a -7 da Saronno e vede il sorpasso di Novi su Pvl, che si porta a -4 dai cuneesi.

Al termine del match coach Serniotti: « Una buona vittoria contro forse la migliore squadra sfidata fino ad adesso in casa. Ci hanno aggredito molto bene all’inizio. La partita è dipesa un po’ dal nostro attacco, nel primo set ci siamo un po’ ostinati a voler chiudere tutte le palle, anche quelle più difficili, avvantaggiando così il loro muro. Dal secondo set siamo stati un po’ più scaltri, variando i colpi e dando meno la possibilità a loro di chiudere subito le azioni, facendo scambi più lunghi. Abbiamo avuto più pazienza, la stessa che poi c’è mancata nel quarto set, dove ci siamo un po’ innervositi. Dopodiché secondo me è uscita fuori la squadra, e abbiamo fatto un ottimo quinto set, sicuramente condizionato dalle ottime battute di Gamba. Sono contento, è un ragazzo che si impegna in allenamento e sono stato fortunato in quella rotazione. Serviva un flottante e lui è stato bravo a bloccare giocatori con problemi in ricezione».

Il prossimo appuntamento della Ubi Banca San Bernardo Cn sarà l’ultimo derby stagionale, e sarà sabato 28 aprile alle ore 21.00 in trasferta ad Alba.

 

Ubi Banca San Bernardo Cn – PVLCerealterra Ciriè (TO)                 3-2

(19-25/25-19/25-19/18-25/15-7)

  

 

Ubi Banca San Bernardo Cn: Coscione 2, Ariaudo 17, Perla 8, Cefaratti 6, Galaverna 22, Vittone 12; Rivan (L).
All.: Roberto Serniotti; II All.: Dario Sampò.

Ricezione positiva: 40%; Attacco: 44%.

 

 

PVL Cerealterra: Calligaro 5, Bassani 15, Aimone 7, Dogliotti 11, Agosti 4, Scarrone 8; Sansanelli (L); Caianiello 8, Arnaud, Cominu, Casale 2, Cena 3. N.e. Magnetti, Cocchia (L2).
All. Bertini; II All.: Zanchetta.

Ricezione positiva: 52%; Attacco: 39%.

 

Ecco nel dettaglio i risultati della ventiquattresima giornata del girone A della serie B maschile:

Volley Parella Torino – Mercatò CRF Fossano (CN)                   1-3
Gerbaudo Savigliano (CN) – ETS International (VA)                  3-0
Yaka Volley Malnate (VA) – Sant’Anna Tomcar (TO)                 0-3
Pallavolo Saronno (VA) – Negrini Gioiel. Acqui (AL)                  3-0
Ubi Banca San Bernardo Cn – PVLCerealterra Ciriè (TO)        3-2
Spinnaker Albisola V. (SV) – Mercatò Alba (CN)                         Si gioca domenica
As Novi Pallavolo (AL) – Volley 2001 Garlasco (PV)                  3-1

 

Controlla la classifica.

 

 

Ufficio stampa Stella Testa
mobile: 3494626925
mail: ufficio stampa@cuneovolley.it