Blog

Cuneo, si accendono i riflettori sulla Finale Del Monte® Coppa Italia A2

Cuneo, si accendono i riflettori sulla Finale Del Monte® Coppa Italia A2

Alle ore 19.45 apriranno i cancelli del Palasport di Cuneo e alle 21.15 in diretta Rai sport ci sarà il fischio d’inizio nel confronto tra Cuneo e Reggio Emilia.

            La grande pallavolo arriva in Città. La corsa ad accaparrarsi il posto e il sold out sono segno che la passione per il volley a Cuneo c’è ed è tanta. L’attesa è quasi finita, oggi alle ore 21.15 al Palasport di Cuneo, tempio del volley piemontese, gli atleti della Banca Alpi Marittime Acqua S.Bernardo Cuneo ospiteranno il Conad Reggio Emilia nella Finale Del Monte® Coppa Italia A2 in diretta RAI Sport e avrà anche visibilità mondiale grazie alla diretta (per l’evento, non disponibile in Italia) sul canale YouTube di Volleyball World.

In palio, il primo trofeo stagionale della serie A2 maschile e il pass alla Supercoppa di categoria, in programma ad aprile, tra i vincitori della Coppa Italia e la compagine che conquisterà la regular season 2021/22.

Coach Roberto Serniotti: « Come tutti sono orgoglioso di giocare questa finale e come tutti sto facendo il possibile per prepararla al meglio. Vincerla sarebbe molto bello, sento che tanti verranno a sostenerci, mi spiace solo che qualcuno a causa della capienza ridotta dovrà accontentarsi di seguirci in tv. Sappiamo bene che sarà una partita complicata, Reggio ci ha già sconfitti in campionato, tra l’altro senza Cantagalli, ed è meritatamente arrivata in finale con due belle prestazioni fuori casa, l’ultima addirittura contro Bergamo che è sempre la squadra da battere».

Il centrale Nicholas Sighinolfi: « L’attesa si sente e ogni giorno cresce intorno a noi. Il sold out del palazzetto è un bel segnale dalla città per la squadra e dimostra che i sacrifici fatti sono serviti. Giocare sul tricolore sarà impagabile, comunque vada la partita, ho atteso e sperato un momento come questo per anni. Vista la prima parte di campionato le finaliste sembravano altre, ma ci siamo fatti in quattro per migliorare e abbiamo dato tutto quello che avevamo; il duro lavoro ha pagato. Siamo stati fortunati a non aver avuto decimazioni a causa del covid, ma ciò non toglie che questa sia una finale guadagnata in palestra col sudore e la fatica».

Il centrale Lorenzo Codarin: « Un evento più unico che raro; è dall’ultimo pallone a terra della semifinale che ne parliamo, sarà sicuramente uno spettacolo, una partita indimenticabile. Giocare sul tricolore una finale di Coppa Italia, vada come vada, lo ricorderemo per molto tempo. Uno dei motivi per cui ho deciso di rimanere è proprio per giocare partite con gli spalti pieni e il pubblico come i tifosi che cantano e gridano “Cuneo!”, il momento è arrivato. Siamo una squadra forte, che vuole vincere e ci crede, con alle spalle una grande società che si fida di noi, molto organizzata e che si merita tanto».

La biglietteria e i cancelli del palazzetto apriranno dalle ore 19.45 in modo da agevolare l’ingresso, ridurre l’attesa e limitare eventuali assembramenti. Si ricorda che per accedere al palasport sarà obbligatorio esibire il greenpass rafforzato e indossare la mascherina FFP2. Come da protocollo sarà fatto divieto assoluto di consumare cibi e bevande sulle tribune.

Vi aspettiamo al palazzetto o in diretta su Rai Sport e Volleyball World (dall’estero) a tifare capitan Botto e compagni, in un match che è già storia!

Stella TestaUfficio stampa Cuneo Volley

Leave a Reply