Blog

Cuneo mette in cassaforte Gara1 a Santa Croce

Cuneo mette in cassaforte Gara1 a Santa Croce

La Banca Alpi Marittime Acqua S.Bernardo Cuneo avanti nel turno della Seminale Play Off A2.

            Cuneo porta a casa per 3-1 Gara1 della Semifinale Play Off A2 e punta a chiudere in casa domenica prossima, 8 maggio alle ore 18.00, il turno per proseguire il sogno verso la Finale. Una partita ostica, il servizio ha fatto la differenza come preannunciato. Molto bene l’ingresso di Tallone, mentre da copione Andrić e Capitan Botto trascinatori.

Lo starting six di Cuneo: Pedron palleggio, Andrić opposto, Sighinolfi e Codarin centro, Botto e Preti schiacciatori; Bisotto (L).

Coach Douglas schiera: Acquarone palleggio, Walla opposto, Festi e Arasomwan centro, Colli e Fedrizzi schiacciatori; Pace (L).

Inizia punto a punto il primo set, con una buona prestazione a muro dei cuneesi. Sul 6-9 il primo time out per i biancorossi. Qualche errore di troppo al servizio, ma ottima l’intesa tra Pedron e i suoi centrali. L’opposto croato fa il suo mentre il collega della compagine avversaria fortunatamente non è così incisivo in questa parte iniziale del match. Coach Douglas esaurisce i time out a disposizione sul 13-17. Si rientra in campo e dai nove metri per Cuneo c’è Capitan Botto. I padroni di casa recuperano e sul 18 pari dopo la richiesta irrilevante di videocheck, coach Serniotti chiama il time out. Sul 19-21 entra Filippi per Pedron ad alzare il muro. Inizia a carburare Walla. Entra Lilli per Preti in difesa dietro. Ottima performance per Pedron in difesa, Botto trova il set ball e manda al servizio (22-24). Fedrizzi annulla in pipe, replica Walla in diagonale su Pedron ed è 24 pari; time out per Cuneo. Botto trova il 25° e Andrić chiude 24-26.

Riparte combattuta la seconda frazione, performanti a muro i biancoblù e molto bene Botto in attacco. I padroni di casa si portano avanti e sul 15-12 coach Serniotti chiama il time out. Entra bene il servizio ai biancorossi e sul 18-13 la panchina cuneese richiama i suoi. Sul 21-16 entra Tallone per Preti in ricezione. Cuneo rosicchia terreno e coach Douglas onde evitare interrompe il filotto positivo con un time out sul 21-18. Un grande Andrić, Botto che trascina e i biancoblù si portano a -2. Botto sbaglia la battuta ed è set ball per Santa Croce, ma anche i biancorossi sbagliano dai nove metri. Punto a punto il finale. S’inceppa Cuneo e regala il set 26-24.

Terzo set, per Cuneo resta in campo Tallone insieme a Botto nel ruolo di schiacciatore. La tensione pervade entrambi i campi, sul 5-10 c’è il secondo time out. Buono l’apporto di Tallone nella gestione del gioco, Botto e Andrić al comando. Difesa incredibile di Tallone e Pedron che attacca in parallela (9-18). Santa Croce fatica, Walla e Fedrizzi bandiere salde (10-21). Entra Filippi per Pedron e Ferrini al servizio per Colli. Muro di Filippi su Fedrizzi (11-22). Codarin trova l’ace del set ball, ma coach Douglas chiama il videocheck che tuttavia conferma l’11-24. Ed è ancora un ace del centrale cuneese a chiudere 11-25.

Confermate le compagini precedenti, inizialmente Cuneo conduce, poi qualche errore di troppo e Santa Croce brava a recuperare (8-8). Sale in cattedra Leo Andrić e sul 9-11 coach Douglas chiama il time out. Ace di Codarin e attacco di Andrić ed è ancora pausa per i biancorossi (11-15). Come da pronostico il servizio doveva essere l’arma vincente e infatti anche Capitan Botto trova l’ace (13-18). Botto trova il match ball (19-24)) e si porta al servizio. Non tiene la difesa cuneese la pipe di Fedrizzi, ace per Colli ed è time out per coach Serniotti (21-24). Si torna in campo e Colli mette in rete la battuta ed è 21-25.

Al termine della partita Coach Serniotti: « Quando riesci a far giocare male una squadra molti dei meriti li hai tu, sappiamo che sono bravi e quindi anche se hanno 3-4 punti di distacco possono recuperare. Sappiamo che abbiamo vinto solo il primo turno, ora abbiamo una settimana per preparare gara 2 che sarà sicuramente più difficile, ma avremo il favore del campo e del nostro pubblico».

Gara 2 per la Banca Alpi Marittime Acqua S.Bernardo Cuneo sarà domenica 08 maggio alle ore 18.00 al Palasport di Cuneo, ospiti i Lupi Santa Croce.

Gara 1 (01/05/2022) – Semifinale Play Off A2  
Kemas Lamipel Santa Croce – Banca Alpi Marittime Acqua S.Bernardo Cuneo
1-3        
(24-26/26-24/11-25/21-25)    

Banca Alpi Marittime Acqua S.Bernardo Cuneo:  Pedron 7, Andrić 29, Sighinolfi 5, Codarin 9, Botto (K) 17, Preti 5; Bisotto (L1); Filippi 1, Tallone 4, Lilli. N.e. Rainero.
All.: Roberto Serniotti
II All.: Marco Casale
Ricezione positiva: 66%; Attacco: 59%; Muri 9; Ace 11.

Kemas Lamipel Santa Croce: Acquarone 1, Walla 19, Festi 8, Arasomwan 6, Colli (K) 10, Fedrizzi 15, Pace (L1); Ferrini 1. N.e. Caproni, Menchetti, Giovannetti, Brucini, Sposato (L2).
All.: Cezar Douglas.
II All.: Francesco Pieri.
Ricezione positiva: 55%; Attacco: 54%; Muri 3; Ace 2.

Arbitri: Santoro Angelo, Cruccolini Beatrice.

Durata set: 35’, 32’, 24’, 28’.
Durata totale: 119’.


Stella TestaUfficio stampa Cuneo Volley

Leave a Reply